titleNewsletter.newsletter

Una crostata fantastica… ma con la zucca!

Trend10/11/2017

Insieme al formaggio, per un piatto da veri gourmet.

Avete mai mangiato una crostata di zucca, gruyère, parmigiano e provolone? E’ ora di provarla! Con il conforto che questo ortaggio fa benissimo alla salute. Ha poche calorie, solo 18 ogni 100 grammi, un forte quantitativo di betacarotene, quini è un antiossidante. Contiene vitamine e sali minerali e aiuta contro la ritenzione idrica per il forte quantitativo d’acqua.

Ma come si prepara una grandiosa crostata di zucca? Servono 700 grammi di zucca, 250 grammi di farina, 100 di parmigiano grattugiato, 100 di provolone piccante grattugiato, 100 di gruyère e 10 di burro freddo. Poi 1 uovo, 2 cucchiai di salvia in polvere, cannella, sale e pepe. Tagliate la zucca a grosse fette senza togliere la buccia; avvolgetele in fogli di alluminio e cuocetele in forno già caldo a 180°C per circa 1 ora, finché la polpa sarà diventata tenera. Intanto in un mixer con fruste a elica mettete il burro a dadini, la farina setacciata, 1 dl di acqua ghiacciata, la salvia, il rosmarino e 1 pizzico di sale. Impastate fino a ottenere una pasta liscia e compatta, formate una palla, avvolgetela con un foglio di pellicola e lasciatela riposare in frigo per mezz’ora.Togliete la zucca dal forno, raccogliete la polpa in una ciotola, schiacciatela con una forchetta, unite il gruyère a tocchetti, i formaggi grattugiati, l’uovo, 1 pizzico di cannella, sale e pepe e mescolate fino a ottenere un composto omogeneo. Stendete la pasta frolla salata, mettetela nello stampo imburrato e infarinato, bucherellate il fondo della torta con una forchetta e distribuite il composto di zucca. Cuocete la crostata in forno già caldo a 180°C per circa 40 minuti, finché la superficie sarà dorata. Servitela tiepida e se volete accompagnata da amaretti secchi sbriciolati.

Altre notizie

#JustAsk

Rispondiamo
entro un'ora
sulla nostra pagina Facebook

Fai la tua domanda

Orari d'apertura

Telefono: +39.030.2583977
> Contattaci

Top