titleNewsletter.newsletter

Perché è fondamentale assumere magnesio?

Trend02/04/2018

E perché i cibi raffinati se lo portano via…

Ci sono dei minerali importantissimi per il nostro organismo. Il magnesio è uno di questi. Perché? Prima di tutto, mantiene stabile l’equilibrio del PH corporeo quindi impedisce la pericolosissima acidosi. Infatti, il PH del nostro sangue dovrebbe essere compreso fra 7.35 e 7.45, ovvero essere leggermente basico (o alcalino).

Le malattie si sviluppano quando nel nostro organismo si crea un ambiente la cui acidità è favorevole alla proliferazione di germi. Purtroppo, gli alimenti raffinati che ingeriamo o la loro cottura riducono le riserve di magnesio per circa l’80%, rendendo necessario integrarlo. Il magnesio non è prezioso solo per il PH: contrasta il gonfiore addominale, interviene sulla sindrome premestruale riducendo irritabilità e gonfiore, nella menopausa aiuta a combattere depressione e vampate, favorisce l’eliminazione dei liquidi in eccesso, rafforza i muscoli nelle situazioni di sforzi intensi, e ne stimola il rilassamento, facilita l’assunzione delle vitamine del gruppo B, C ed E, e interagisce con la vitamina D, aiuta a prevenire l’osteoporosi e artrite perché aiuta la fissazione del calcio.

Quali sono gli alimenti ricchi di magnesio? Il sale marino grezzo, i cereali integrali, soia e fagioli, cioccolato amaro in polvere, cioccolato fondente, noci, mandorle, arachidi, pistacchi e nocciole, frutti di mare, verdure a foglia larga come broccoli, rape, cavoli, melanzane, lattuga, frutti di bosco. La cosa migliore è però integrare il magnesio perduto quotidianamente, assumendolo la sera in buste o pastiglie.

Dove trovare alimenti o integratori?

Mostra nella mappa

Orari d'apertura

lun/sab: 8.30 - 21.00  domenica e festivi: 9.00 - 20.00

Contatto

030 2580077

Altre notizie

#JustAsk

Rispondiamo
entro un'ora
sulla nostra pagina Facebook

Fai la tua domanda

Orari d'apertura

Telefono: +39.030.2583977
> Contattaci

Top